Trasporta la tua azienda nel FUTURO

falla crescere con il ​

CORPORATE TRAINING​

La premessa è molto semplice:

Nel mondo di oggi la competizione è cresciuta ed il valore della tua azienda è più difficile da comunicare ai lead.

Era facile far vedere o notare un’azienda quando si era in pochi ad usare il web.

Era facile quando le scelte delle persone non si basavano su reviews o sui like. 

 

Ma se adesso stai leggendo questa pagina è perché hai colto una informazione di tuo interesse navigando online: puoi far crescere la tua azienda!  Trasportarla nel FUTURO!

 

Vogliamo essere chiari: non ci stiamo rivolgendo alle ditte individuali ma alle piccole e medie aziende quanto alle big company. Se non rientri tra queste ciò di cui stiamo per parlare potrebbe non essere di tuo interesse… PER ORA!

 

In caso contrario, siamo pronti a porre attenzione alla tua attività o, se lavori nel campo delle risorse umane, all’obbiettivo di crescita dell’azienda che rappresenti. 

Cos’è il

CORPORATE TRAINING

Molto probabilmente hai sentito già parlare di TEAM BUILDING, solo il 7% delle imprese però conosce il CORPORATE TRAINING.

Prima di spiegare di che si tratta vediamo di capire cosa lo lega allo sviluppo aziendale.

In Italia siamo abituati al “risultato sufficiente”.

 

Niente di più deleterio per un’azienda che punta a crescere e posizionarsi come leader di settore.

 

L’autorevolezza di tale impresa deriva dal valore che rappresenta per i suoi clienti ma, ahimè, questo valore dipende a sua volta dai lavoratori.

 

Purtroppo per le ditte nostrane, spesso, i dipendenti non sanno per cosa lavorano, al di fuori dello stipendio da portare a casa a fine mese. Non sentono propria l’azienda nella quale operano.

 

Ma non è colpa loro, sia chiaro, è abitudine!

Per favorire la crescita, ed una buona reputazione dell’azienda, risulta quindi utile stimolare nuove abitudini e mentalità.

 

Il CORPORATE TRAINING si occupa proprio di questo!

“Le due cose più importanti non compaiono nel bilancio di un'impresa: la sua reputazione ed i suoi uomini.”
Henry Ford
Imprenditore
  • Quante volte capita ad un imprenditore di non poter andare in vacanza poiché non c’è nessuno con sufficienti competenze di LEADERSHIP e MANAGEMENT?
  • Quante volte si creano muri tra un dipartimento ed un altro solo perché “gli altri non hanno i problemi che abbiamo noi”?
  • Quante volte una persona appena arrivata si trova spaesata e non riesce ad integrarsi diventando un peso per l’azienda quanto l’azienda per lei?

I conflitti tra i dipartimenti e la mancanza di comunicazione con i colleghi rendono il luogo di lavoro un ambiente pesante.

 

Quando un dipendente vive in questo modo la realtà aziendale difficilmente potrà trovare stimoli. Inevitabilmente l’azienda, ai suoi occhi, perde valore e ancor meno avrà voglia di andare oltre a quel “risultato sufficiente”.

COME RIDARE STIMOLO AL DIPENDENTE?

 

Fornire valore al dipendente tramite un sistema di attività stimolanti fa parte del CORPORATE TRAINING.

Mentre il dipendente ottiene e affina conoscenze e abilità crescendo professionalmente e personalmente, l’azienda acquisisce valore ed il datore di lavoro il proprio vantaggio.

Affiancando il vostro TEAM DI SVILUPPO o il RESPONSABILE DELLE RISORSE UMANE andremo ad elaborare un percorso di crescita dei talenti organizzando insieme una serie di attività stimolanti e aggreganti oltre che formative per i lavoratori.

Le attività che andremo a proporre e adattare saranno focalizzate su tre obbiettivi principali:

  • Sviluppare nuovi canali interdipartimentali

  • Valorizzare i talenti personali

  • Coinvolgere il dipendente nella crescita aziendale

Dare valore ad una attività che ti da valore è molto più facile e produce una crescita reciproca del lavoratore e dell’azienda. 

 

Esiste poi un ultimo obbiettivo a lungo termine: 

STIMOLARE PROCESSI DI COESIONE E CRESCITA AUTONOMI CHE COINVOLGANO MANAGER E DIPENDENTI

Un sondaggio condotto da Linkedin ha rilevato infatti che il 56% dei dipendenti  di una azienda sono molto più propensi a seguire percorsi di crescita professionale se in questi sono coinvolti i loro manager.

 

Avere un vero e proprio programma di sviluppo delle risorse umane che contempla l’inclusione dell’ultimo arrivato, è sottovalutato in Italia. Secondo alcuni sondaggi il 22% delle aziende non dispone nella maniera più assoluta di questi strumenti mentre il 49% ritiene di avere programmi grossomodo “sufficienti a raggiungere lo scopo”.

 

Un buon sistema di sviluppo delle risorse umane comporta enormi risparmi se non notevoli guadagni per un’azienda. Basti pensare che simili attività portano i nuovi assunti ad una più veloce integrazione riducendo i costi del turnover e aumentando la produttività generale. La dispersione di risorse viene ridotta: un dipendente ben seguito e stimolato ha il 58% di probabilità in più di dare ancora valore nella stessa azienda dopo tre anni.

La responsabilità della crescita dei talenti è dell’azienda. Essa ha il potere di definire la propria leadership nel proprio settore quindi… 

 

Quali scelte hai adesso?

1. Ignorare il valore di questa pagina

2. Provare ad inventarti strategie spendendo tempo e denaro quando qualcun altro è qui ORA pronto a lavorare con te

3. Chiedere maggiori informazioni compilando il form sottostante ed iniziando a fare la prima scelta verso un percorso di crescita aziendale!

Ricevi informazioni

Compila il form sottostante e ti contatteremo entro 48h per un primo confronto ed iniziare insieme un nuovo percorso di crescita.

Come possiamo aiutarti?
x